Crescere e Conoscere?

Cosa significa Crescere e Conoscere? Appena nati noi non conosciamo nulla ed iniziamo a relazionarci alle cose attraverso i nostri sensi. La Conoscenza Sensibile è il primo grado di conoscenza. Un bimbo impara le forme delle cose, i suoni, i gusti. Naturalmente in seguito, crescendo, sviluppiamo anche la nostra Conoscenza Logica che ci permette, per mezzo di associazioni, collegamenti e dell’intuito, di cavarcela in ogni situazione. Il sommo grado di conoscenza è lo Studio; non mi riferisco solo alla scuola. Leggere un qualsiasi libro è studio; documentarsi e interessarsi ad un argomento che ci piace è studio.

L’equazione apprendimento = dolore è sbagliata! E’ una cattiva percezione che ci è imposta dalla società che non fa altro che limitarci e creare un sacco di difficoltà inutili. Dobbiamo invece capire che Apprendimento = Piacere. Dopotutto, qual’ è il senso della nostra vita se non la conoscenza? E non pensate alla conoscenza come a qualcosa riservata ai dotti. Tutto è conoscenza. Noi non facciamo altro che conoscere 24/7 ininterrottamente! Conosciamo in continuazione attraverso i sensi: tocchiamo, udiamo e vediamo. Conosciamo sempre nuove cose. Noi dovremo essere mossi dalla sete e dal Desiderio di Conoscenza in continuazione! E’ un nostro interesse ed inoltre fa parte della vita stessa.

L’uomo ha sempre avuto l’esigenza di conoscere sin dalla sua comparsa sulla terra. Oggi l’uomo sembra quasi invulnerabile e perfetto: sembra conoscere tutto. Ma in realtà non si potrà mai conoscere tutto: è caratteristica di noi esseri finiti avere dei Limiti. Saremo sempre ignoranti, ma la nostra sarà un’Ignoranza Dotta ( tanto per citare il filosofo rinascimentale Cusano). La nostra vita è una continua ricerca che non avrà mai fine. Però non bisogna arrendersi; solo perché siamo consapevoli dei nostri limiti non dobbiamo smettere di ricercare e conoscere, ma spingerci sempre di più fino a dove possiamo arrivare. Non si finisce mai di conoscere! Dobbiamo avere una spinta, o meglio, un desiderio nato dal nostro interno ad andare avanti e progredire. Questo è il vero senso della vita. Non c’è nient’altro dato che, prima o poi (speriamo poi 😀 ), dovremo morire.

Naturalmente non si potranno mai raggiungere i nostri limiti: ciò è impossibile per un essere finito; sarebbe come coincidere con la divinità stessa (e questo non vuole essere un discorso religioso, dato che ognuno è liberissimo di credere o non credere. Per divinità voglio intendere il principio di tutto). E cos’è che ci deve spingere a voler conoscere sempre di più? La nostra stessa ignoranza. Socrate diceva che bisogna “Sapere di non Sapere” in modo da sentire l’esigenza di conoscere.

E qual è il migliore strumento di conoscenza? Il Dialogo. Bisogna aprirsi agli altri! Tramite il Dialogo ed il Confronto è possibile arricchirsi notevolmente. L’esperienza degli altri è un tesoro. Non dovete fraintendermi: non bisogna prendere per verità tutto quello che dicono gli altri. Devi semplicemente ascoltarlo e metterlo a paragone con il tuo pensiero che potrà uscirne arricchito o meno. Ognuno deve dire la sua e bisogna rispettare le idee di tutti e confrontarle con le proprie. Tanto alla fine nessuno ha la verità in tasca e tutto è relativo. Poi è ovvio che se uno dice un sacco di cose inesatte, non lo devi ascoltare. Ma per dire quali sono inesatte e quali no, occorre avere una propria mentalità individuale ed avere un proprio Bagaglio Culturale che può essere espanso con lo Studio (e di questo parlo nel mio ebook “Primo della Classe”). Questa è la conoscenza: il dialogo ed il confronto.

Vi ho detto questo in occasione della nascita del Club Autori Italiani. Noi abbiamo avuto l’occasione di scaricare gratuitamente un ebook di altri autori. Io ho scelto “Lettura Veloce 3x” di Giacomo Bruno, anche se ce n’erano molti altri interessanti (il catalogo si sta continuamente riempiendo di ottimi titoli). Ho appena finito di leggere l’ebook e lo ho trovato estremamente interessante. E’ questo il bello del Club: possiamo crescere ed arricchirci attraverso l’esperienza altrui contenuta nei vari ebook e gli altri potranno conoscere la mia leggendo “Primo della Classe”.
Questo è uno scambio di idee e di conoscenze; questo è il Dialogo di cui parlavo prima; questa è la Crescita. Inoltre il Blog si sta evolvendo e sta davvero diventando uno strumento di scambio culturale. E di questo dovremo essere tutti contenti!

A cura di Giuseppe Marchesiello
Autore di “Primo della Classe

VUOI PUBBLICARE IL TUO LIBRO?

Vuoi pubblicare il tuo libro?

Scopri BRUNO EDITORE, la prima casa editrice al mondo per pubblicare un libro e diventare Bestseller Amazon.

>> INIZIA ORA

photo

Giacomo Bruno

Ingegnere elettronico, è stato nominato dalla stampa “il papà degli ebook” per aver portato gli ebook in Italia nel 2002, 9 anni prima di Amazon e degli altri editori. E’ Autore di 26 bestseller sulla crescita personale e con la sua casa editrice Bruno Editore ha pubblicato 600 libri sui temi dello sviluppo personale e professionale. E’ considerato il più noto “book influencer” italiano perché ogni libro da lui promosso o pubblicato diventa in poche ore Bestseller n.1 su Amazon. La sua newsletter viene seguita ogni giorno da oltre 150.000 affezionati lettori. Il suo Blog e i suoi canali social sono seguiti da oltre 1.000.000 di follower. Il suo lavoro è seguito dalla Radio, dalla Stampa e dalle TV nazionali.

Potrebbero interessarti anche questi: