Foto Iniziale

Come vivere più felici organizzando meglio la propria vita

È mattina presto, fuori è ancora buio e non si vede niente, ma il tuo naso è colpito dal forte aroma di caffè che proviene dall’altra stanza. Senti il familiare tintinnio di monete, sai che è il solito gnomo, ti deposita le monete giornaliere che ti lascia ogni mattina e che potrai spendere come vorrai.

Sai già che sia che tu le spenda per vivere meglio, per divertirti o per altro, tutte le monete non spese a fine serata si dissolveranno e non potrai più usarle.

Il tempo è denaro, e va ben speso. Ma il denaro non è tempo. Non è reversibile l’equazione! Il tempo è vita. E se è vita, decido io dove la investo. Questa per me è libertà …” (Marco Paolini)

Ci sono molti manuali e libri sulla gestione del tempo. Molti ti insegnano come tenere un’agenda, altri come pianificare gli obiettivi, altri addirittura come tenere alta la motivazione, ma nonostante tutti i tuoi sforzi, sei sempre sotto pressione e, nonostante il tuo impegno, senti che la tua vita ti sfugge di mano senza che tu riesca ad arrivare a quello che realmente vuoi. Ti sei mai chiesto il perché?

Spesso, quando i desideri vengono frustrati e gli sforzi sono infruttuosi, i nostri livelli neurologici di pensiero non sono allineati verso una meta ecologica o non sono addirittura presi in considerazione nei processi mentali.

Quando il cambiamento fatica a realizzarsi, è il momento di effettuare un allineamento neurologico dei livelli del nostro modo di pensare e di rapportarci in modo diverso con la vita e le nostre mete.

Cos’è l’allineamento dei livelli neurologici di pensiero?

È il processo che consente di individuare l’assetto “coerente” necessario a un sistema (che si tratti di una persona o di un’organizzazione) per raggiungere l’obiettivo prefissato, migliorando la qualità della vita.

L’assetto di un sistema risulta coerente quando sono allineati i suoi “livelli logici”, ovvero:
ambiente (il dove e il quando);
comportamenti/conoscenze (il cosa);
atteggiamento/capacità/competenze (il come);
valori/criteri/credenze (il perché);
identità (il chi);
mission/vision/scopo dell’esistenza (per chi).

Tali livelli costituiscono, nell’essere umano, una scala di gerarchie naturali correlate tra loro.

Come dice Robert Dilts, la funzione di ogni livello è di sintetizzare, di organizzare e di orientare le interazioni e le esperienze al livello sottostante.

Tale strumento, ovvero l’allineamento dei livelli neurologici, è indispensabile per accedere ai nostri processi mentali consci e inconsci, per capire come viviamo e come percepiamo le nostre esperienze a un determinato livello, per poi connetterli e sintonizzarli, in modo da realizzare i nostri obiettivi.

L’allineamento sistemico è anche uno strumento indispensabile per lo sviluppo organizzativo, poiché permette di confrontare lo stato attuale, la realtà percepita e lo stato desiderato (ovvero l’obiettivo) evidenziando così il punto in cui è necessario intervenire per ottenere il cambiamento. Tenendo presente che ogni cambiamento a un determinato livello influenza e genera a cascata il cambiamento ai livelli inferiori.

Vorresti sperimentare cosa succede nella tua vita quando ti focalizzi sul perché fai una determinata cosa e chi vorresti essere, invece di concentrarti su cosa fai e come lo fai?

Prenditi quindici minuti solo per te, tieni lontano tutto ciò che può disturbarti e spegni il tuo telefono o metti il silenzioso.

Individua un tuo desiderio, o meglio ancora un tuo obiettivo, analizza in quale luogo lo vuoi raggiungere, quando e entro quanto tempo, cosa devi saper fare e come devi fare le cose che servono, qual è l’atteggiamento giusto che devi mettere in atto.

Adesso viene il bello, saliamo di livello. La prossima domanda è: perché vuoi quella cosa? Cosa soddisfa in te? Cosa ti dà? E poi, chi ti senti di essere in questa nuova realtà? Per chi vorresti raggiungerla?

Ti sembra impegnativo? Sappi che “IL TEMPO È L’UNICA RISORSA CHE SI CONSUMA ANCHE SE NON SI UTILIZZA”. Pensi davvero di poterti permettere di continuare a vivere senza fare o essere chi che vuoi veramente? A volte un piccolo cambiamento a un determinato livello può generare un grande cambiamento.

A cura di Agostino Cernilli
Autore di Gestione del Tempo

VUOI PUBBLICARE IL TUO LIBRO?

Vuoi pubblicare il tuo libro?

Scopri BRUNO EDITORE, la prima casa editrice al mondo per pubblicare un libro e diventare Bestseller Amazon.

>> INIZIA ORA

photo

Giacomo Bruno

Ingegnere elettronico, è stato nominato dalla stampa “il papà degli ebook” per aver portato gli ebook in Italia nel 2002, 9 anni prima di Amazon e degli altri editori. E’ Autore di 26 bestseller sulla crescita personale e con la sua casa editrice Bruno Editore ha pubblicato 600 libri sui temi dello sviluppo personale e professionale. E’ considerato il più noto “book influencer” italiano perché ogni libro da lui promosso o pubblicato diventa in poche ore Bestseller n.1 su Amazon. La sua newsletter viene seguita ogni giorno da oltre 150.000 affezionati lettori. Il suo Blog e i suoi canali social sono seguiti da oltre 1.000.000 di follower. Il suo lavoro è seguito dalla Radio, dalla Stampa e dalle TV nazionali.

Potrebbero interessarti anche questi: