Foto Iniziale

Come Scegliere I Prodotti Per Un’Affiliazione

Prima di iniziare un’affiliazione è importante capire quello che la gente cerca, i prodotti che vengono cercati e acquistati maggiormente e connesso a tutto ciò, quindi le parole più cercate dai navigatori.

Esistono dei piccoli strumenti, spiegati dettagliatamente nel mio ebook, come ad esempio Google Zeitgeist, che ci aiuterà per individuare le parole più cercate dai navigatori.

È importante quindi svolgere una piccola ricerca di mercato in modo da avere le idee chiare su quali prodotti promuovere, e iniziare la propria affiliazione.
Ricorda anche che sicuramente sui prodotti più cercati ci sarà una maggiore concorrenza e, non sempre è bene promuovere tale prodotto, ma non è detto che te non riesca ad avere delle vendite.
Google offre un tool gratuito nel quale è possibile visionare quello che ci interessa.

Si chiama Google Zeitgeist
https://www.google.com/intl/en/press/zeitgeist.html

Questa risorsa offre anche la possibilità di vedere la classifica delle parole cercate di tutti gli altri stati del mondo, quindi è molto utile se dovremmo affiliarci a diversi produttori mondiali; io vi consiglio quelli americani di ClickBank. 🙂
In questa classifica troverai sicuramente parole che a te non servono come “Trasformers” oppure ad esempio “Anne Nicole Smith”.  Non servono perché non sono prodotti con cui possiamo iniziare un’affiliazione.
Molto utili invece possono essere le parole come “YouTube” e “MySpace” perché potremmo trovare delle affiliazioni su sistemi per scaricare i Video di YouTube o guide su come utilizzare un Blog di Successo.

Ma per iniziare una buona affiliazione non basta avere questa lista di quindici parole, ma può esserti utile per darti l’idea di cosa viene cercato maggiormente in questo periodo ad esempio in America, e fare una ricerca più approfondita, della parola che t’interessa.
Sicuramente Google Zeitgeist è un ottimo strumento per iniziare ad avere le idee un po’ più chiare, ma non è sufficiente per capire se tale parola o prodotto sarà sempre una ricerca da parte degli utenti, o con quale intensità lo è stato fino a ora.
Sarebbe molto utile sapere se possiamo vendere quel prodotto in futuro, e se in precedenza è andato, diciamo di “moda”.

Quindi ecco un’altra piccola risorsa offerta sempre da Google per l’utenza Americana.
Si chiama Google Trend con il quale ci si può rendere conto del Trend di ricerca di una parola “chiave” in un lungo periodo.
https://www.google.com/trends

Questo strumento diventa molto utile quando si deve controllare la consistenza di ricerca nel tempo di un determinato prodotto o per confrontarlo con un altro, cosi da poter avere le idee un po’ più chiare sui prodotti da pubblicizzare.

Ma non solo Google offre questa possibilità, vi sono anche altri strumenti… 😉

A Cura di Simone Caracciolo,
Autore di “ClickBank”

VUOI PUBBLICARE IL TUO LIBRO?

Vuoi pubblicare il tuo libro?

Scopri BRUNO EDITORE, la prima casa editrice al mondo per pubblicare un libro e diventare Bestseller Amazon.

>> INIZIA ORA

photo

Giacomo Bruno

Ingegnere elettronico, è stato nominato dalla stampa “il papà degli ebook” per aver portato gli ebook in Italia nel 2002, 9 anni prima di Amazon e degli altri editori. E’ Autore di 26 bestseller sulla crescita personale e con la sua casa editrice Bruno Editore ha pubblicato 600 libri sui temi dello sviluppo personale e professionale. E’ considerato il più noto “book influencer” italiano perché ogni libro da lui promosso o pubblicato diventa in poche ore Bestseller n.1 su Amazon. La sua newsletter viene seguita ogni giorno da oltre 150.000 affezionati lettori. Il suo Blog e i suoi canali social sono seguiti da oltre 1.000.000 di follower. Il suo lavoro è seguito dalla Radio, dalla Stampa e dalle TV nazionali.

Potrebbero interessarti anche questi: