Come rimuovere la paura delle presentazioni in pubblico

La Mente Inconscia

Supponiamo che il vostro lavoro vi porti spesso a tenere presentazioni e che la vostra situazione ricorrente di stress da affrontare sia parlare in pubblico. Ogni volta che avete in programma di fare delle presentazioni, e già diversi giorni prima dell’evento, incominciate a vedere in lontananza la “tigre”. Tale circostanza conseguentemente attiva il sistema “combatti e fuggi”, con tutti i risvolti negativi per la vostra salute e per la vostra performance.

Magari lo stato di stress nasce da una brutta esperienza avuta da bambino, durante una vostra pessima recita scolastica pubblica. Al termine dello spettacolo l’insegnante, fuori di sé per la sua e la vostra performance, disattendendo le elementari regole di pedagogia, vi ha pesantemente redarguito. Questo episodio ha determinato il caricamento nel vostro subconscio del programma che provvede a tenervi lontani da situazioni in cui voi dovete esibirvi e altri vi ascoltano.

Ora però avete scelto di rimuovere definitivamente questo programma dal vostro subconscio e di sostituirlo con un altro che non solo non vi crea stress, ma che addirittura vi permette di provare piacere quando siete a diretto contatto con il pubblico.

Vediamo quindi quali sono i passi da fare per rimuovere il programma esistente in voi e sostituirlo con l’altro che ci genera piacere durante le presentazioni in pubblico:

  1. Il primo passo consiste nell’entrare nello stato di rilassatezza, preferibilmente la sera prima di addormentarsi o al mattino subito dopo il risveglio;
  2. Immaginatevi e visualizzatevi vividamente mentre vi accingete a fare una presentazione a un gruppo di persone: visualizzatevi sicuri di voi stessi, in posizione eretta mentre, con voce piena, modulante e coinvolgente, interagite con il vostro pubblico. Immaginate infine che le persone vi stringono la mano e si complimentano con voi per la brillante presentazione;
  3. Contestualmente al punto 2, pronunciate con convinzione frasi del tipo:
  • sono un oratore di successo;
  • mi piace parlare in pubblico;
  • sono calmo e rilassato;
  • le persone ammirano le mie capacità oratorie;
  • sono sicuro di me stesso.

Ripetete l’esercizio nel tempo, avendo la certezza che il cambiamento, quando meno ve lo aspettate, arriverà.Naturalmente, ci vuole un po’ di tempo prima che un nuovo programma sostituisca i vecchi, che avete utilizzato per anni e anni. Ed è proprio la costanza nel fare gli esercizi, insieme alla vostra profonda convinzione, che ne accelererà l’installazione. È un po’ come quando si aspetta l’arrivo della bella stagione: certe volte il freddo persistente, le bufere e gli acquazzoni prolungano la brutta stagione. Pur non sapendo esattamente quando avverrà, la certezza è che la bella stagione arriva sempre.

A cura di Bonifacio Sulprizio

VUOI PUBBLICARE IL TUO LIBRO?

Vuoi pubblicare il tuo libro?

Scopri BRUNO EDITORE, la prima casa editrice al mondo per pubblicare un libro e diventare Bestseller Amazon.

>> INIZIA ORA

photo

Giacomo Bruno

Ingegnere elettronico, è stato nominato dalla stampa “il papà degli ebook” per aver portato gli ebook in Italia nel 2002, 9 anni prima di Amazon e degli altri editori. E’ Autore di 26 bestseller sulla crescita personale e con la sua casa editrice Bruno Editore ha pubblicato 600 libri sui temi dello sviluppo personale e professionale. E’ considerato il più noto “book influencer” italiano perché ogni libro da lui promosso o pubblicato diventa in poche ore Bestseller n.1 su Amazon. La sua newsletter viene seguita ogni giorno da oltre 150.000 affezionati lettori. Il suo Blog e i suoi canali social sono seguiti da oltre 1.000.000 di follower. Il suo lavoro è seguito dalla Radio, dalla Stampa e dalle TV nazionali.

Potrebbero interessarti anche questi: