Come mantenere ottimale la propria reputazione su internet

Foto Iniziale

Rocco PetriglianoOgni utente di internet che si rispetti ha frequentato, o pensato di frequentare, prima o poi, un social network.

MySpace, Facebook, Netlog, Twitter, Linkedin. Chi di voi non ha mai sentito nominare uno di questi social network? Tutti, prima o poi, abbiamo pensato a varcare le porte di questo o quel social network per scoprire, effettivamente, di cosa si tratta, cosa era possibile ottenere dalla propria iscrizione ecc…

Qualsiasi social network che si rispetti dovrebbe avere la connotazione, per quanto virtuale, di una pubblica piazza “reale”. Dove ognuno è libero di esprimere il proprio pensiero e la propria opinione.

Ebbene esistono tanti, troppi utenti che, tramite un utilizzo improprio di questo tipo di strumento rendono anche l’esperienza degli altri molto negativa. Se sei un utente di MySpace ti basta pensare a tutti quei gruppi musicali che, dopo aver accettato la loro richiesta di amicizia, ti intasano il profilo con i loro brani, i loro commenti e molto altro.

Onestamente, dopo che una determinata band ti ha intasato il proprio profilo per giorni e giorni, hai ancora voglia di ascoltarla?

Succede la stessa cosa per chi “spara” i propri link in giro per il web, siano essi da presunti web marketer o guru di qualsiasi genere.

Ebbene se vuoi che i tuoi link siano osservati e visitati la regola è molto semplice :
Pubblica solo nelle aree “comuni” e utilizza degli strumenti non invasivi.

Non invadere mai il profilo dei tuoi contatti, piuttosto pubblica i tuoi link nella home in modo che chi è interessato possa comunque visionarlo.

Anche sul web esistono regole di educazione che è bene seguire, se la tua intenzione è quella di lavorare su internet o semplicemente di trascorrere delle ore di relax.

Segui la Netiquette e la tua esperienza su internet ne uscirà notevolmente migliorata.

A cura di Rocco Petrigliano
Autore di I Segreti di MySpace

VUOI PUBBLICARE IL TUO LIBRO?

Vuoi pubblicare il tuo libro?

Scopri BRUNO EDITORE, la prima casa editrice al mondo per pubblicare un libro e diventare Bestseller Amazon.

>> INIZIA ORA

photo

Giacomo Bruno

Ingegnere elettronico, è stato nominato dalla stampa “il papà degli ebook” per aver portato gli ebook in Italia nel 2002, 9 anni prima di Amazon e degli altri editori. E’ Autore di 26 bestseller sulla crescita personale e con la sua casa editrice Bruno Editore ha pubblicato 600 libri sui temi dello sviluppo personale e professionale. E’ considerato il più noto “book influencer” italiano perché ogni libro da lui promosso o pubblicato diventa in poche ore Bestseller n.1 su Amazon. La sua newsletter viene seguita ogni giorno da oltre 150.000 affezionati lettori. Il suo Blog e i suoi canali social sono seguiti da oltre 1.000.000 di follower. Il suo lavoro è seguito dalla Radio, dalla Stampa e dalle TV nazionali.

Potrebbero interessarti anche questi: