Foto Iniziale

Come incentivare l’apertura del tuo bed and breakfast attraverso la formula magica b&b&b

Una strategia vincente utilizzata sempre più frequentemente soprattutto dai nuovi imprenditori/gestori di bed and breakfast è senza ombra di dubbio data dall’utilizzo della formula del B&B&B.

Ti starai chiedendo cosa voglia dire. Te ne parlerò a breve.

Il bed and breakfast è a tutti gli effetti un’attività commerciale, e, come ben sai, quando si intende avviare un’attività commerciale è necessario affrontare degli investimenti iniziali.

Tuttavia, a differenza di qualsiasi altra attività commerciale, l’avvio di un bed and breakfast presenta dei vantaggi oggettivi davvero di non poca importanza.

Citandone alcuni, non è necessario ad esempio possedere una partita Iva, non occorrono particolari adempimenti fiscali, è sufficiente una contabilità di bilancio semplice, ma più di tutti il fatto che il locale in cui opera il bed and breakfast non è altro che la tua abitazione, dove vivi e risiedi abitualmente.

Anche se questi sono eccellenti vantaggi che possono incentivare l’avvio di un bed and breakfast, molte persone riscontrano timore nell’investire nell’apertura della struttura ricettiva. I motivi sono diversi (inesperienza, incapacità, disinformazione), ma su tutti predomina il problema denaro.

Ciò che ti ho appena descritto può essere la tua storia, forse no, ma è stata sicuramente la mia storia e la storia di tante persone che desiderose di avviare un bed and breakfast hanno dovuto rinunciarvi per mancanza di denaro.

Però qualche anno fa c’è stata una persona che si è differenziata tra queste. Questa persona non ha voluto rinunciare alla sua idea di avviare un bed and breakfast. Ed ha inventato per così dire la strategia B&B&B.

Questo acronimo sta a significare semplicemente Baratto-Bed-Breakfast. Significa che il gestore di un bed and breakfast, in cambio del pernottamento, invece di farsi saldare il soggiorno in denaro si fa pagare, o meglio baratta, con un bene che può essere utilizzato all’interno della struttura.

Vediamo meglio come funziona. Un potenziale cliente contatta il proprietario della struttura, richiede la disponibilità e ci si mette d’accordo su ciò che dovrà portare al suo arrivo in cambio della permanenza. Si può trattare di un tavolo, di alcune sedie, di un piccolo televisore, un lettore DVD, un decoder per il digitale terrestre, insomma tutto ciò in possesso del cliente che può essere utile al bed and breakfast.

Questa strategia viene largamente utilizzata negli ultimi tempi proprio da quelle persone che per problemi di denaro non riescono ad avviare il loro bed and breakfast. Invece di avviare una struttura ipotizziamo con quattro camere, avviano un bed and breakfast con due sole camere, e le restanti camere le creano proprio con i beni derivati dal baratto.

Il B&B&B si è addirittura evoluto. Non solo si baratta la vacanza con un bene, ma addirittura con un servizio. Cosa significa? Se sono un bravo giardiniere ad esempio, posso barattare la mia vacanza offrendo le mie prestazioni alla struttura stessa. Posso prendermi cura del giardino, delle piante, dei fiori per tutto il periodo in cui sono ospite. Se ci pensi bene si tratta di un vantaggio addirittura triplice:

  1. per il proprietario del bed and breakfast, il quale può avvalersi di un servizio che se richiesto direttamente sarebbe costato una certa somma di denaro, anche maggiore rispetto al costo del pernottamento;
  2. per il cliente, il quale può permettersi una vacanza senza spendere un euro per pernottare, lavorando solo per poche al giorno;
  3. per la struttura ricettiva, che avrà post opera un livello qualitativo superiore.

Questo discorso ovviamente non vale solo per i giardinieri, ma per tutte quelle categorie di lavori che possono essere utili ad una struttura ricettiva quale bed and breakfast, che sia un pittore, un idraulico, addirittura un realizzatore di siti internet che potrà realizzare il tuo sito in cambio di un pernottamento presso la tua struttura.

Si può davvero spaziare in molte direzioni. Grazie a questa strategia decine di imprenditori hanno potuto realizzare realmente la loro struttura ricettiva.

Ti ringrazio per l’attenzione e spero che questi consigli possano esserti davvero d’aiuto.

A cura di Massimiliano Poli
Autore di Bed and Breakfast di Successo

VUOI PUBBLICARE IL TUO LIBRO?

Vuoi pubblicare il tuo libro?

Scopri BRUNO EDITORE, la prima casa editrice al mondo per pubblicare un libro e diventare Bestseller Amazon.

>> INIZIA ORA

photo

Giacomo Bruno

Ingegnere elettronico, è stato nominato dalla stampa “il papà degli ebook” per aver portato gli ebook in Italia nel 2002, 9 anni prima di Amazon e degli altri editori. E’ Autore di 26 bestseller sulla crescita personale e con la sua casa editrice Bruno Editore ha pubblicato 600 libri sui temi dello sviluppo personale e professionale. E’ considerato il più noto “book influencer” italiano perché ogni libro da lui promosso o pubblicato diventa in poche ore Bestseller n.1 su Amazon. La sua newsletter viene seguita ogni giorno da oltre 150.000 affezionati lettori. Il suo Blog e i suoi canali social sono seguiti da oltre 1.000.000 di follower. Il suo lavoro è seguito dalla Radio, dalla Stampa e dalle TV nazionali.

Potrebbero interessarti anche questi: