Come guadagnare vendendo foto online

Lorenzo RenzulliLa passione per la fotografia accomuna moltissime persone, ormai è possibile realizzare immagini digitali di ottima qualità anche con fotocamere compatte, e spesso poco costose, o con altri dispositivi come i sempre più diffusi smartphone.

Avete mai pensato che i vostri scatti più belli potrebbero fruttarvi dei soldi? Non è infatti necessario essere dei fotografi professionisti o possedere un’attrezzatura da migliaia di euro per realizzare fotografie che possano suscitare l’interesse di qualche azienda, o magari di un sito, anche piccolo, che cerca un modo per arricchire i suoi contenuti grazie a delle belle foto.

Ci sono diversi siti web, detti marketplace, che permettono a tutti, in modo facile e veloce, di mettere in vendita le proprie fotografie, così come illustrazioni, immagini vettoriali, layout per il web, video ed ogni genere di creazione digitale.

Vi basterà fare una breve ricerca online per trovare numerosi marketplace specializzati in questo genere di contenuti, e in particolare dedicati proprio alla compravendita di fotografie.
Una volta che vi sarete iscritti ad una di queste piattaforme è molto importante che dedichiate del tempo ad esplorarne le varie sezioni, in particolare soffermandovi sui soggetti e sugli autori che riscuotono il maggiore interesse, quelli che vendono di più.

Una volta che avrete esplorato il sito, individuando quali soggetti hanno maggiore mercato, naturalmente dovrete cercare di proporre immagini in target con la richiesta dei compratori, oppure individuare delle nicchie potenzialmente profittevoli e con poca concorrenza.
Fatto questo, prima di iniziare a proporre le vostre foto, leggete con attenzione i materiali a disposizione degli autori, così da essere certi di inviare immagini che rispettino gli standard di qualità e il regolamento della piattaforma.
Quando una vostra fotografia verrà venduta, chi l’ha acquistata potrà usarla su una sua pubblicazione o su un sito, nel packaging, per realizzare poster, gadgets, ecc..

Come avviene negli altri marketplace, anche in quelli dedicati alla fotografia, per ogni file venduto riceverete una percentuale del prezzo di vendita, che potrà variare ed aumentare nel tempo, in relazione al livello che avrete raggiunto, come autore, sul sito che avrete scelto per vendere le vostre immagini.

Se vi piace scattare qualche foto, magari durante i vostri viaggi, e ritenete che siano di buona qualità, perché non proporle ad un marketplace, potrete così condividerle con altre persone che le apprezzano, entrare in contatto con altri fotografi, dilettanti e professionisti, partecipare ad una community che vi permetterà di migliorarvi realizzando immagini sempre più belle e, dettaglio da non sottovalutare, potreste anche guadagnare facilmente delle rendite, visto che, una volta pubblicate le foto che desiderate vendere, sulla piattaforma che avrete scelto, non dovrete più effettuare nessuna operazione, se non attendere che i soldi arrivino sul vostro conto.

A cura di Lorenzo Renzulli

VUOI PUBBLICARE IL TUO LIBRO?

Vuoi pubblicare il tuo libro?

Scopri BRUNO EDITORE, la prima casa editrice al mondo per pubblicare un libro e diventare Bestseller Amazon.

>> INIZIA ORA

photo

Giacomo Bruno

Ingegnere elettronico, è stato nominato dalla stampa “il papà degli ebook” per aver portato gli ebook in Italia nel 2002, 9 anni prima di Amazon e degli altri editori. E’ Autore di 26 bestseller sulla crescita personale e con la sua casa editrice Bruno Editore ha pubblicato 600 libri sui temi dello sviluppo personale e professionale. E’ considerato il più noto “book influencer” italiano perché ogni libro da lui promosso o pubblicato diventa in poche ore Bestseller n.1 su Amazon. La sua newsletter viene seguita ogni giorno da oltre 150.000 affezionati lettori. Il suo Blog e i suoi canali social sono seguiti da oltre 1.000.000 di follower. Il suo lavoro è seguito dalla Radio, dalla Stampa e dalle TV nazionali.

Potrebbero interessarti anche questi: