Come fare per essere coach di se stessi

Foto Iniziale

Coach di Te StessoEssere Coach di se stessi significa saper operare a tutti i livelli della propria individualità, in piena autonomianei diversi momenti della vita, soprattutto in circostanze strettamente personali nelle quali difficilmente si riesce a rendere partecipe qualcun altro.

L’apprendimento degli strumenti e delle tecniche di Coaching è un punto di arrivo indispensabile, ma non l’unico obiettivo. Ancor prima è necessario individuare e attivarel’interruttore che accende la luce sul proprio valore, sulla capacità di scoprire le qualità nascoste negli angoli più bui della propria personalità, sulla volontà di rendere missione il loro tradursi in azioni e risultati.

La conoscenza di se stessi, e la consapevolezza della propria dimensione, comincia dal saper costruire una cornice di riferimento entro la quale collocare l’analisi della propria immagine, dei valori, delle credenze, delle capacità e dei comportamenti che mettiamo in pratica nell’ambiente in cui operiamo.

Questa cornice, offerta dai sette Livelli Neurologici della PNL teorizzati da Robert Dilts, fa da riferimento alla analisi e alla comprensione di se stessi. L’ analisi presuppone la conoscenza di strumenti idonei a estrarre e valutare gli elementi della nostra personalità per ciascuno dei sette Livelli.

Ci troveremo, in questo modo, di fronte alle nostre valenze positive, quelle che ci aiutano a produrrerisultati positivi, così come alle limitazioni che ci auto-imponiamo per paura o per altri stati d’animo negativi.

E’ allora che la capacità di essere Coach di se stessi manifesta tutta la sua efficacia impiegando tecniche e strategie per superare i limiti , vincere le emozioni debilitanti e per potenziare ciò che di positivo già ci riconosciamo.

Tuttavia, benché ogni Livello Neurologico sia trattato in modo specifico, con nozioni teoriche e pratichespecifiche, il Coach è consapevole che l’individuo deve essere trattato nel suo complesso e nel rispetto dell’ambiente che lo accoglie. Quindi, essere Coach di se stessi, significa saper individuare e muoversi lungo cammini in coerenza con la propria natura e in modo ecologicamente conveniente.

A questo scopo, sarà utile disporre di strategie e tecniche per determinare e raggiungere obiettivi,compiere missioni apparentemente impossibili , sapendo che, ad ogni passo e lungo l’intero cammino, saremo sorretti dalla motivazione che può derivare solo da una meta in grado di soddisfare tutte le nostre passioni e assorbire tutte le nostre energie.

Nell’e_book “Coach di te stesso”, mi sono posto l’ obiettivo di raccogliere il meglio delle strategie e delle tecniche di Coaching, supportandole con un inquadramento teorico di base, affinché ciascuno potesse trovarvi la fonte ispiratrice per vincere le battaglie e conquistare le mete che la vita propone.

Essere Coach di se stesso significa conoscersi, sapersi comprendere, sapersi parlare, sapersi motivare, sapersi sostenere durante la prova.

A tutti i lettori e a tutti gli utenti del blog, un saluto e l’augurio di realizzare tutto ciò che è possibile sognare.

A cura di Romolo Tansini
Autore di:
Coach di te stesso

VUOI PUBBLICARE IL TUO LIBRO?

Vuoi pubblicare il tuo libro?

Scopri BRUNO EDITORE, la prima casa editrice al mondo per pubblicare un libro e diventare Bestseller Amazon.

>> INIZIA ORA

photo

Giacomo Bruno

Ingegnere elettronico, è stato nominato dalla stampa “il papà degli ebook” per aver portato gli ebook in Italia nel 2002, 9 anni prima di Amazon e degli altri editori. E’ Autore di 26 bestseller sulla crescita personale e con la sua casa editrice Bruno Editore ha pubblicato 600 libri sui temi dello sviluppo personale e professionale. E’ considerato il più noto “book influencer” italiano perché ogni libro da lui promosso o pubblicato diventa in poche ore Bestseller n.1 su Amazon. La sua newsletter viene seguita ogni giorno da oltre 150.000 affezionati lettori. Il suo Blog e i suoi canali social sono seguiti da oltre 1.000.000 di follower. Il suo lavoro è seguito dalla Radio, dalla Stampa e dalle TV nazionali.

Potrebbero interessarti anche questi: