Come dimagrire riattivando il Metabolismo mentale

Brigida-RussoSei tra quelle persone che si lamentano perché, nonostante le diete intraprese, non riesce a perdere definitivamente i chili di troppo? Sei sicuro di avere uno stile di vita adeguato  sano e naturale? La moderna medicina spiega che il nostro metabolismo è fortemente influenzato dagli stati emotivi. Quando si parla di metabolismo ci si riferisce agli ormoni tiroidei, preposti al suo corretto funzionamento. A sua volta, la tiroide è regolata dall’ipofisi, e questa da un’altra ghiandola, che è l’ipotalamo.

L’Ayurveda, antica Scienza di vita, ritiene che il metabolismo è strettamente legato allo stile di vita che conduciamo: se vi vive in linea con la natura e i propri desideri questo aumenta e si bruciano più grassi senza neppure accorgersene. Insomma, si dimagrisce senza fatica quando si riesce a convertire i grassi in eccesso in energia vitale. Molte persone non conducono la vita che vorrebbero e sono abituati a frenare il fluire dell’energia vitale. Così facendo, si creano inevitabilmente zone di ristagno, e le problematiche della vita quotidiana assorbono completamente le nostre potenzialità, spegnendo del tutto i desideri e le aspettative.

Qualsiasi dieta o regime ipocalorico sarebbero vani se contemporaneamente non cerchiamo di modificare le cause mentali che ostacolano la perdita di peso. In questo modo sarà possibile mangiare senza sentirsi in colpa o accumulare frustrazioni. Cominciamo ad alleggerire i pesi emotivi, e così il metabolismo mentale si riattiverà. Dando più spazio all’istinto, evitando di razionalizzare continuamente gli episodi della vita, il dimagrimento fisico sarà più facile e veloce.

Vuoi sapere come fare?

Comincia con il prestare maggiore attenzione ai piccoli piaceri quotidiani che si tende a soffocare presi dalla meccanicità delle azioni di sempre. Per esempio, lo sai che ingurgitare cibo frettolosamente senza assaporare ciò che si sta mangiando fa ingrassare, mentre gustare gli alimenti con calma e consapevolezza favorisce una migliore digestione e assimilazione? Uno stile di vita non adeguato alle proprie esigenze e necessità si rivela perciò dannoso quanto una dieta sbagliata. Le tossine mentali che inquinano la nostra vita devono essere individuate ed eliminate per raggiungere un reale stato di benessere. Eliminando la meccanicità delle azioni quotidiane, che ci fanno diventare come automi senza energia, possiamo godere di ogni esperienza sensoriale ed essere presenti e consapevoli in qualsiasi momento della vita.

Vuoi provarci?

Non è difficile: per stare bene bisogna nutrirsi di emozioni piacevoli, persone stimolanti e positive, luoghi belli da visitare e in cui vivere. Circondandoci di queste cose, l’energia vitale tornerà a fluire nel corpo e nella mente. Acquisire leggerezza fisica e psicologica è l’obiettivo cui dovremmo tendere tutti. La perdita di peso avverrà naturalmente, senza alcuna forzatura. E lo specchio tornerà a sorriderci!

A cura di Brigida Russo

VUOI PUBBLICARE IL TUO LIBRO?

Vuoi pubblicare il tuo libro?

Scopri BRUNO EDITORE, la prima casa editrice al mondo per pubblicare un libro e diventare Bestseller Amazon.

>> INIZIA ORA

photo

Giacomo Bruno

Ingegnere elettronico, è stato nominato dalla stampa “il papà degli ebook” per aver portato gli ebook in Italia nel 2002, 9 anni prima di Amazon e degli altri editori. E’ Autore di 26 bestseller sulla crescita personale e con la sua casa editrice Bruno Editore ha pubblicato 600 libri sui temi dello sviluppo personale e professionale. E’ considerato il più noto “book influencer” italiano perché ogni libro da lui promosso o pubblicato diventa in poche ore Bestseller n.1 su Amazon. La sua newsletter viene seguita ogni giorno da oltre 150.000 affezionati lettori. Il suo Blog e i suoi canali social sono seguiti da oltre 1.000.000 di follower. Il suo lavoro è seguito dalla Radio, dalla Stampa e dalle TV nazionali.

Potrebbero interessarti anche questi: