Come capire le cause della rottura

La Legge d'Attrazione nelle RelazioniIn questo articolo cercheremo di capire perché una relazione apparentemente perfetta possa, invece, finire e come trasformare questo dolore in un’occasione unica di crescita personale. Allora, hai fatto la lista di tutte le caratteristiche che cercavi nel partner e finalmente hai attratto nella tua vita quello giusto. Sei sicura che lo sia, del resto ha tutte le qualità e caratteristiche che avevi elencato nella lista! Non immaginavi di avere tutto questo potere vero?

Cominciate, quindi, a vedervi spesso, ad uscire insieme in varie occasioni, cene, passeggiate, cinema, locali. Passate del tempo insieme parlando un po’ di tutto: quale sia il colore preferito, il cibo ecc. fino a condividere le esperienze di vita più importanti. Ma dove si era nascosta questa persona stupenda per tutto questo tempo? Mano a mano che la relazione va avanti e si evolve cominci ad immaginare concretamente un futuro con quella persona e invece, contrariamente a qualsiasi aspettativa, qualche tempo dopo quella stessa persona non fa più parte della tua vita. Cominci a chiederti se hai sbagliato qualcosa o se per caso l’Universo si diverte a prenderti in giro.

Che cosa è successo? Magari ha trovato un altra, o hai scoperto qualcosa che ti ha fatto fuggire, o semplicemente vi siete allontanati. Una cosa resta sempre vera, il dolore e la tristezza legati a questa fine portano con sé tonnellate di pensieri negativi, de-potenzianti e rinforzano certe vecchie convinzioni limitanti. Vediamo le ragioni per cui una relazione apparentemente perfetta può non durare per sempre: prima di tutto la Legge di Attrazione ci dice che attraiamo persone, opportunità, situazioni e cose che sono in armonia con le nostre vibrazioni dominanti. A volte succede di essere in armonia per un certo periodo della vita, poi uno dei due cambia per qualche motivo in modo da non trovarsi più sulla stessa tua frequenza.

Capita inoltre di realizzare l’importanza di certe cose nell’ambito di una relazione solo dopo che questa è finita. Ho avuto modo di parlare con una signora che non aveva capito l’importanza di attrarre un partner guarito dalle proprie ferite del passato. Alla fine il suo partner non è riuscito a rimanerle accanto proprio per la paura che lei potesse un giorno lasciarlo come aveva fatto la donna con cui stava in precedenza. Per proteggersi ha troncato la relazione. Adesso nella lista di quella donna al primo posto c’è: «Guarito e pronto a impegnarsi!»

Da ultimo, potresti essere pronto ad evolverti in virtù di una maggiore accettazione e autostima. Dentro di te sai benissimo quanto la tua autostima abbia bisogno degli altri e spesso è necessaria una situazione drammatica e dolorosa perché tu possa passare al livello successivo. Il tuo “io superiore” ha un messaggio per te e richiederà la tua attenzione prima o poi. La buona notizia è che il nostro io superiore vuole il nostro bene che include: conoscere, accettare, onorare, credere e amare noi stessi.

Una volta capito che siamo delle creature magnifiche, deliziose e meravigliose, che non c’è niente che non va in noi, che siamo unici e perfetti, che non abbiamo bisogno di un altro essere accanto per essere completi, allora saremo pronti per una relazione profonda e soddisfacente. Chiediti: «Sono disposta a conoscermi meglio e ad accettarmi in ogni parte?»; «Mi amo abbastanza da superare tutto questo?»; «Posso usare questa come una opportunità per conoscermi meglio?» Se veramente hai la volontà di crescere e imparare di più su te stesso anche tramite un’esperienza dolorosa come la fine di una relazione, è molto probabile che questo ti porti ad attrarre nella tua vita qualcuno in sintonia con questa tua vibrazione.

a cura di Silvia Moreau

Vuoi saperne di più? Scarica l’ebook completo: La Legge d’Attrazione nelle Relazioni

VUOI PUBBLICARE IL TUO LIBRO?

Vuoi pubblicare il tuo libro?

Scopri BRUNO EDITORE, la prima casa editrice al mondo per pubblicare un libro e diventare Bestseller Amazon.

>> INIZIA ORA

photo

Giacomo Bruno

Ingegnere elettronico, è stato nominato dalla stampa “il papà degli ebook” per aver portato gli ebook in Italia nel 2002, 9 anni prima di Amazon e degli altri editori. E’ Autore di 26 bestseller sulla crescita personale e con la sua casa editrice Bruno Editore ha pubblicato 600 libri sui temi dello sviluppo personale e professionale. E’ considerato il più noto “book influencer” italiano perché ogni libro da lui promosso o pubblicato diventa in poche ore Bestseller n.1 su Amazon. La sua newsletter viene seguita ogni giorno da oltre 150.000 affezionati lettori. Il suo Blog e i suoi canali social sono seguiti da oltre 1.000.000 di follower. Il suo lavoro è seguito dalla Radio, dalla Stampa e dalle TV nazionali.

Potrebbero interessarti anche questi: