Come andare oltre il raggiungimeto di risultati eccellenti, verso la possibilità di essere eccellenti

Andrea GrossoL’eccellenza è certamente un traguardo alto, un obiettivo sfidante che può motivare l’intera nostra esistenza, così come può diventare fonte di frustrazione e scoraggiamento.
L’eccelenza è definita come la condizione di chi, per merito e virtù, si pone al di sopra di chiunque altro. E, se facciamo parte di quella schiera di persone che non si accontenta della mediocrità, del tirare a campare, del fare le cose così tanto per farlo, siamo sicuramente attratti dalla possibilità di raggiungerla. Ma come fare? Eccellenza e perfezione sono due termini che si rincorrono, quasi due sinonimi, e possono trasformarsi in obiettivi che assomigliano all’orizzonte: per quanto tu possa andargli incontro…la distanza sembra non cambiare mai!

Ci alleniamo, ci miglioriamo sempre di più, impariamo sempre più cose. Eppure la perfezione, o meglio, l’eccellenza, è ancora lì, a qualche passo da noi, ma non in noi. Come fare?
Di certo non è cosa facile, né si può ottenere senza fare niente.

Ma c’è una via privilegiata. Segreta perché non siamo abituati a “vederla”.
E questa via passa dentro di noi, perché l’eccellenza, in verità, è uno stato di coscienza, e non un risultato esterno.
Ti è mai capitato di ricevere grandi complimenti dal mondo esterno e sentirti comunque insoddisfatto? Se si, allora sai cosa vuol dire ottenere un risultato perfetto e non sentirti eccellente.

Ecco tre segreti per raggiungere l’eccellenza, intesa come stato di coscienza:
Primo segreto: dedica tempo ad allenare l’attenzione al momento presente. Esistono molte tecniche studiate per far questo, ma se vuoi fare un salto di qualità occorre che ti alleni durante la vita quotidiana e il lavoro: allenati ad essere presente mentalmente a quello che fai, mentre svolgi le normali attività quotidiane. Così non avrai scuse e non potrai dire di non avere tempo per praticare!

Secondo segreto: dedica tempo a cercare la padronanza del tuo corpo, dei tuoi stati emotivi e della tua mente. Forte della capacità di essere presente che hai conquistato, cerca il piacere di muoverti nel mondo con armonia e impara ad ascoltare, senza giudizio e interferenze, lo scorrere delle cose nel mondo.

Terzo segreto: apriti alla vita, con i suoi alti e bassi. Non attaccarti troppo alle tecniche. Sappi sempre che ogni tecnica è solo uno strumento per accedere ad uno stato di coscienza. E che in fondo, la perfezione ti circonda. Fidati, apriti. Impara l’arte del “sentire”. Scoprirai una Forza che sarà tua alleata nella ricerca dell’eccellenza. Non cadere nell’agguato del “quando arriverò?”.
Abbi negli occhi il sole (l’eccellenza) e continua a camminare.
Nel mio ebook Raggiungi l’Eccellenza, ti svelo questi e altri segreti per guidarti verso la possibilità di cambiare radicalmente la tua vita.
Non ottenendo risultati eccellenti, ma divenendo tu stesso eccellente!

A cura di Andrea Grosso

VUOI PUBBLICARE IL TUO LIBRO?

Vuoi pubblicare il tuo libro?

Scopri BRUNO EDITORE, la prima casa editrice al mondo per pubblicare un libro e diventare Bestseller Amazon.

>> INIZIA ORA

photo

Giacomo Bruno

Ingegnere elettronico, è stato nominato dalla stampa “il papà degli ebook” per aver portato gli ebook in Italia nel 2002, 9 anni prima di Amazon e degli altri editori. E’ Autore di 26 bestseller sulla crescita personale e con la sua casa editrice Bruno Editore ha pubblicato 600 libri sui temi dello sviluppo personale e professionale. E’ considerato il più noto “book influencer” italiano perché ogni libro da lui promosso o pubblicato diventa in poche ore Bestseller n.1 su Amazon. La sua newsletter viene seguita ogni giorno da oltre 150.000 affezionati lettori. Il suo Blog e i suoi canali social sono seguiti da oltre 1.000.000 di follower. Il suo lavoro è seguito dalla Radio, dalla Stampa e dalle TV nazionali.

Potrebbero interessarti anche questi: