Foto Iniziale

Come analizzare un sistema logistico: logistica distributiva e reverse logistic (seconda parte)

Andrea CattaneoCome abbiamo visto nella prima parte di questo articolo, la logistica  essere percorsa in due direzioni, ed essere quindi una logistica distributiva (ramo discendente), oppure di una logistica di ritorno (reverse logistic; ramo ascendente).

Reverse logistic o logistica di ritorno:
Il ramo discendente della logistica si occupa di recuperare i resi (cioè gli invenduti) dalla rete di vendita, e di trattarli per recuperare valore per l’azienda.

Questo ramo logistico è generalmente considerato di minore importanza, in quanto di solito si dà maggiore peso al servizio fornito al cliente; tuttavia esso rappresenta, soprattutto in determinati campi, una importante opportunità di recuperare valore, dalle materie prime o dalla commercializzazione secondaria dei beni.

In genere include le fasi fondamentali di:
– recupero e concentrazione degli invenduti in un unico magazzino di lavorazione (fase di raccolta e trasporto);

controllo di coerenza tra il reso dichiarato e il reso effettivo: questo poiché la rete di vendita potrebbe avere vantaggi nel dichiarare rese quantità maggiori dell’effettivo, ad alimentazione del “mercato nero” (problematica presente sia nel caso di rete di vendita interna, sia in quello di rete esterna, in franchising o con agenti);

reimmissione, a seguito del controllo e di eventuali altre lavorazioni, nella rete distributiva (sotto forma di promozioni o sconti) o tramite cessione a terzi. E’ possibile anche l’alienazione dei beni, sotto forma di materie prime, tramite vendita a grossisti, nel caso di incidenza elevata della materia prima sul valore del bene (ad esempio nel caso di metalli, plastiche da riciclo, carta, ecc.)

Dunque in questo ramo logistico il parametro di servizio più importante è quello relativo alla qualità del controllo. Inoltre, la capacità di effettuare lavorazioni che permettano di rendere nuovamente appetibile dal mercato un prodotto che già una prima volta è rimasto invenduto.

Dal punto di vista dell’efficienza, anche in questo ramo ascendente della logistica, i parametri di produttività e di costo unitario di lavorazione sono fondamentali, soprattutto perché incidono direttamente sul valore netto recuperato dai beni.

A cura di Andrea Cattaneo
Autore di Logistica Efficiente

VUOI PUBBLICARE IL TUO LIBRO?

Vuoi pubblicare il tuo libro?

Scopri BRUNO EDITORE, la prima casa editrice al mondo per pubblicare un libro e diventare Bestseller Amazon.

>> INIZIA ORA

photo

Giacomo Bruno

Ingegnere elettronico, è stato nominato dalla stampa “il papà degli ebook” per aver portato gli ebook in Italia nel 2002, 9 anni prima di Amazon e degli altri editori. E’ Autore di 26 bestseller sulla crescita personale e con la sua casa editrice Bruno Editore ha pubblicato 600 libri sui temi dello sviluppo personale e professionale. E’ considerato il più noto “book influencer” italiano perché ogni libro da lui promosso o pubblicato diventa in poche ore Bestseller n.1 su Amazon. La sua newsletter viene seguita ogni giorno da oltre 150.000 affezionati lettori. Il suo Blog e i suoi canali social sono seguiti da oltre 1.000.000 di follower. Il suo lavoro è seguito dalla Radio, dalla Stampa e dalle TV nazionali.

Potrebbero interessarti anche questi: