Come non rinunciare al piacere di allenarsi

3364Ciao! Iniziamo subito col dire che chi non si allena lo fa per pigrizia e non per mancanza di tempo. Nell’ultimo mese ho curato la preparazione di Giovanni che gestisce un’azienda ed è super impegnato. Gli capita spesso di prendere l’aereo due volte a settimana per lavoro, ha una moglie e due splendidi bambini e mi ha chiesto qualche seduta di personal training perché stressato, stanco e appesantito. Abbiamo preferito il martedì e il giovedì in pausa pranzo (dalle 13 alle 14) e dopo 30 giorni i risultati sono stati straordinari: perdita di peso, aumento di forza e resistenza nell’esecuzione degli esercizi e soprattutto una grande energia per tutto il resto della giornata.

Queste le sue parole: “Al lavoro mi sento carico…affronto gli appuntamenti con uno spirito diverso…mi sono letteralmente sgonfiato…non posso farne a meno…finalmente sto bene”. Inutile dire che la mia soddisfazione è enorme! Siccome mangia spesso fuori con clienti e collaboratori abbiamo messo alcune regole per l’alimentazione: abbiamo scaricato un po’ i carboidrati (pasta, pane e pizza con moderazione) e privilegiato carne bianca, pesce, frutta e verdura. Senza particolari rinunce e un buon allenamento, il suo corpo (ma anche il suo spirito) si è rigenerato.

Quando gli capita di star fuori per diversi giorni e non possiamo vederci esegue qualche mio workout scaricato sul suo iphone perché allenarsi, è diventato un piacere irrinunciabile. Hai capito bene? Stiamo parlando di un manager di alto livello, che lavora 10-12 ore il giorno e che ha deciso di prendersi cura di sè. E tu cosa aspetti? I miei allenamenti non superano mai i 45 minuti, puoi farli a casa o in ufficio o dove meglio credi, non sono richiesti particolari attrezzi o al massimo di basso costo e facilmente reperibili e per i più pigri ho scritto programmi anche di 20 e 30 minuti… che funzionano! Inizia… Quando ti sentirai meglio diventerà un’abitudine di vita!

Ricordati: non è mai troppo tardi per diventare quello che avresti voluto essere e sentirti bene come sono sicuro che meriti!

A cura di Simone Casagrande

VUOI PUBBLICARE IL TUO LIBRO?

Vuoi pubblicare il tuo libro?

Scopri BRUNO EDITORE, la prima casa editrice al mondo per pubblicare un libro e diventare Bestseller Amazon.

>> INIZIA ORA

photo

Giacomo Bruno

Ingegnere elettronico, è stato nominato dalla stampa “il papà degli ebook” per aver portato gli ebook in Italia nel 2002, 9 anni prima di Amazon e degli altri editori. E’ Autore di 26 bestseller sulla crescita personale e con la sua casa editrice Bruno Editore ha pubblicato 600 libri sui temi dello sviluppo personale e professionale. E’ considerato il più noto “book influencer” italiano perché ogni libro da lui promosso o pubblicato diventa in poche ore Bestseller n.1 su Amazon. La sua newsletter viene seguita ogni giorno da oltre 150.000 affezionati lettori. Il suo Blog e i suoi canali social sono seguiti da oltre 1.000.000 di follower. Il suo lavoro è seguito dalla Radio, dalla Stampa e dalle TV nazionali.

Potrebbero interessarti anche questi: