Tre consigli fotografici che avrei voluto ricevere

paolo-galloPenso che la moneta più preziosa sia il tempo, non gli euro. Penso che con delle capacità tecniche normali tutti possano diventare fotografi di discreto successo e ottenere un buon secondo stipendio dalla propria passione fotografica. Il problema è in quanto tempo.

Il processo di apprendimento mediante errori e rifiuti nel mondo della vendita di fotografia online è la causa per la quale circa l’80% di chi ci prova non supera l’anno. Più che la capacità tecnica o l’attrezzatura la differenza la fa quasi sempre la capacità di non mollare. Ma c’è un modo per accelerare questo processo di scalata al (almeno discreto) successo di fotografo nel mondo della vendita online?

E’ già qualche anno che bazzico nel mondo della fotografia microstock e, oltre ai successi che fortunatamente sono arrivati, ho anche preso la mia parte di bastonate. Forse se avessi potuto avere qualche suggerimento alcuni anni fa probabilmente sarei arrivato a dove sono oggi almeno con un paio di anni d’anticipo. Se dovessi sintetizzare le tre cose che qualche anno fa avrei voluto sentirmi dire e che sicuramente avrebbero accelerato il mio percorso come fotografo di microstock direi che sono queste.

1) I viaggi rimangono un’ottima fonte di fotografie anche se il mercato della fotografia Travel è relativamente saturo. In particolare, il fatto che tu stia leggendo questo articolo indica che o sei italiano, o ai possibilità di lavorare con l’Italia. Il made in Italy è un brand molto potente nonostante crisi economiche e disgrazie politiche. Le fotografie dell’Italia comunque vendono tanto e tu hai la possibilità di non dovere attraversare l’oceano per arrivare qui a scattare. Ricordati però di ricercare prima online quello che richiede il mercato e solo dopo fotografare, magari pianificando di visitare località che in un primo momento non avevi pensato ma delle quali c’è carenza di immagini disponibili.

2) Una fotografia deve funzionare, non essere bella. Una bella fotografia del gatto non interessa a nessuno (tranne che si tratti di un gatto rarissimo o stia facendo qualcosa di speciale). Una fotografia mediocre di qualcosa d’insolito invece vende tantissimo. La capacità tecnica del fotografo perde il proprio vantaggio competitivo quando si confronta con uno scatto raro.

3) Pensa con la testa del cliente finale. L’acquirente della tua immagine compra perché ha un problema che deve risolvere e tu lo devi aiutare. Il cliente può avere l’esigenza di pubblicizzare una località turistica, illustrare un concetto, utilizzare un’immagine per un sito web di giardinaggio; parti sempre dal possibile utilizzo della tua immagine. Poi schiaccia il pulsante di scatto. In sintesi: tu devi risolvere il problema del cliente.

Il mondo della vendita online di fotografia costa tempo ma relativamente pochi soldi. Senza contare che nel percorso migliorerai sia come fotografo, sia come imprenditore. Perché alla fine di questo si tratta: costruire un business, magari da affiancare come attività part-time al tuo attuale lavoro per poi in futuro diventare la tua unica attività.

A cura di Paolo Gallo

VUOI PUBBLICARE IL TUO LIBRO?

Vuoi pubblicare il tuo libro?

Scopri BRUNO EDITORE, la prima casa editrice al mondo per pubblicare un libro e diventare Bestseller Amazon.

>> INIZIA ORA

photo

Giacomo Bruno

Ingegnere elettronico, è stato nominato dalla stampa “il papà degli ebook” per aver portato gli ebook in Italia nel 2002, 9 anni prima di Amazon e degli altri editori. E’ Autore di 26 bestseller sulla crescita personale e con la sua casa editrice Bruno Editore ha pubblicato 600 libri sui temi dello sviluppo personale e professionale. E’ considerato il più noto “book influencer” italiano perché ogni libro da lui promosso o pubblicato diventa in poche ore Bestseller n.1 su Amazon. La sua newsletter viene seguita ogni giorno da oltre 150.000 affezionati lettori. Il suo Blog e i suoi canali social sono seguiti da oltre 1.000.000 di follower. Il suo lavoro è seguito dalla Radio, dalla Stampa e dalle TV nazionali.

Potrebbero interessarti anche questi: