Come ottenere la massima definizione in 6 giorni

Questo articolo è dedicato a tutti coloro che vogliono apparire al meglio per un’occasione speciale quale potrebbe essere un servizio fotografico o il primo giorno di mare. Apparire al meglio significa mostrarsi tirati , definiti e anche con una muscolatura piena.

Cosa fare per ottenere tutto questo, punto di domanda????

Esistono delle strategie che vi consentiranno di raggiungere tale obiettivo sempre che sappiate ascoltare e, soprattutto, osservare le reazioni da parte del vostro corpo. Facciamo però una premessa : tali “trucchi” non miglioreranno la vostra condizione attuale se ancora avete una percentuale di grasso elevata . Da tali strategie troveranno giovamento coloro che sono già a buon punto ovvero con una percentuale tra il 5 e il 10% massimo e non oltre. Infatti l’obiettivo ora è farvi sembrare quanto più asciutti è possibile per cui è doveroso partire da una base di qualità.

Ma vediamo cosa dobbiamo fare durante questa settimana. Poniamo il caso che sabato vogliate godervi il primo giorno di mare per cui inizieremo da lunedi a lavorare sodo.

  • Primo step: dal lunedi fino a mercoledi voglio che riduciate i carboidrati.Non eliminarli ma ridurli e mai andare al di sotto dei 100gr giornalieri . L’obiettivo di tale riduzione è andare a scaricare completamente le vostre riserve di glicogeno muscolare che andranno poi ad essere riempite nei giorni successivi come vedremo tra poco.
  • Secondo step: Dovrete bere, bere, bere tanto. Perchè questo? La risposta è semplice. Dovrete adattare il vostro corpo ad eliminare quanti più liquidi è possibile e più gliene darete più ne eliminerà. Non abbiate paura, non vi disidraterete ma, come vedrete tra poco, è l’unico modo per sembrare ancora più definiti. Voglio che beviate 5\6 litri al giorno e, attenzione , vi preannuncio che andrete in bagno parecchie volte nel corso della giornata… 😀
  • Terzo step: Durante questi 3 giorni, dal lunedi al mercoledi, dovrete allenarvi intensamente in modo da intaccare in misura maggiore le scorte di glicogeno. Allenerete solo la parte superiore senza andare a toccare gambe e addominali (ebbene si gli addominali , non ve ne sarà bisogno…). Tali muscoli andranno allenati massimo ad una settimana dal fatidico giorno. Attaccate ogni giorno tutti i distretti muscolari con esercizi differenti mantenendovi in un range variabile tra le 12 e le 15 ripetizioni .
  • Quarto step: Trascorsi questi 3 giorni si passa al piano 2. Ora è arrivato il momento di riempire i vostri muscoli per cui aumentate la quantità di carboidrati da giovedi a sabato facendo tanti piccoli pasti a base di essi .Ovviamente dovranno essere carboidrati puliti e non pizze , gelati e cose del genere. Privilegiate pane integrale, gallette di riso, pasta. Continuate a bere tanto anche durante questi giorni. Terminate di riempirvi di acqua alle 15\16:00 del venerdì; da questo momento in poi non si beve più fino al mattino prima di andare sulla spiaggia. Ovviamente non dovrete allenarvi a partire da giovedi!!!!

Prima di partire per godervi questo giorno sulla spiaggia, voglio che facciate una colazione ” sporca” ovvero un bel cornetto con la cioccolata, una brioche con la marmellata e cose del genere; vi assicuro come questo vi darà , per quanto vi possa sembrare strano, una qualità e una pienezza muscolare maggiore. Una volta al mare bevete e soprattutto divertitevi e mostrate il frutto di tanto lavoro e siatene soddisfatti!!!

A cura di Andrea Malzone

VUOI PUBBLICARE IL TUO LIBRO?

Vuoi pubblicare il tuo libro?

Scopri BRUNO EDITORE, la prima casa editrice al mondo per pubblicare un libro e diventare Bestseller Amazon.

>> INIZIA ORA

photo

Giacomo Bruno

Ingegnere elettronico, è stato nominato dalla stampa “il papà degli ebook” per aver portato gli ebook in Italia nel 2002, 9 anni prima di Amazon e degli altri editori. E’ Autore di 26 bestseller sulla crescita personale e con la sua casa editrice Bruno Editore ha pubblicato 600 libri sui temi dello sviluppo personale e professionale. E’ considerato il più noto “book influencer” italiano perché ogni libro da lui promosso o pubblicato diventa in poche ore Bestseller n.1 su Amazon. La sua newsletter viene seguita ogni giorno da oltre 150.000 affezionati lettori. Il suo Blog e i suoi canali social sono seguiti da oltre 1.000.000 di follower. Il suo lavoro è seguito dalla Radio, dalla Stampa e dalle TV nazionali.

Potrebbero interessarti anche questi: