Tag Archivi: parlare in pubblico

Foto Iniziale

3 tecniche per parlare in pubblico efficacemente

Quante volte hai visto in tv o dal vivo relatori, formatori, politici, uomini dello spettacolo e più genericamente oratori capaci di parlare in pubblico con così tanto carisma da tenerti incollato – metaforicamente parlando – alle proprie “labbra”?

Inserito da
Foto Iniziale

Come essere efficaci con gli esempi

Roberto SaffirioTrovare l’esempio giusto per un ragionamento è come cercare un ago in un pagliaio. Non sembrerebbe essere così difficile, eppure una volta trovati, gli esempi non soddisfano mai come quelli sentiti dagli altri. Forse perchè l’erba del vicino è sempre più verde. O forse è solo una questione di punti di vista. Anche il gatto Garfield dice spesso: “Non è vero che sono grasso; sono sotto la mia altezza forma”. E’ proprio vero che tutto è relativo, che il soffitto di un uomo è il pavimento di un altro uomo.

Inserito da
Foto Iniziale

Come prepararsi per un colloquio di lavoro…

Questo articolo, tratto dal report che viene distribuito in omaggio a chi acquista il mio e-book “I segreti per parlare in pubblico”, vuole dare qualche piccolo consiglio a chi dovrà affrontare un colloquio di lavoro. Se infatti è vero che la crisi inizia a farsi sentire, è altresì vero che le aziende continuano a cercare nuovi collaboratori, puntando soprattutto sulla qualità. Ecco allora qualche consiglio su cosa fare i giorni precedenti all’appuntamento in azienda.

Inserito da
Foto Iniziale

La gestione degli spazi ovvero “La prossemica”

Parte molto importante durante la preparazione di un processo comunicativo, è la pianificazione della prossemica.
Ogni comunicatore, infatti, ancora prima di iniziare a parlare ad una platea, dovrebbe non solo visitare l’aula dove verrà svolto il convegno o la riunione per poter essere il maggior modo possibile “padrone della scena”; dovrà anche valutare se parlare in piedi o seduto.

Inserito da
Foto Iniziale

Dizione e cadenze dialettali

Essere comunicatori, parlare in pubblico di fronte ad una platea; richiede una preparazione tecnica molto importante. Spesso e volentieri capita di sentire oratori che hanno una preparazione straordinaria per quanto riguarda i contenuti degli argomenti ed una padronanza sul palco più che perfetta. Ma ad un attento ascolto, purtroppo notiamo non solo una dizione sbagliata, ma anche una cadenza dialettale troppo marcata.

Inserito da
Foto Iniziale

Il segreto dei segreti: l’empatia

Dal sito di Wikipedia troviamo: L’empatia è la capacità di comprendere cosa un’altra persona sta provando.La parola deriva dal greco “εμπαθεια” (empateia a sua volta composta en- “dentro” e pathos “sofferenza o sentimento”), che veniva usata per indicare il rapporto emozionale di partecipazione che legava l’autore-cantore al suo pubblico.

Per chi ha già letto il mio ebook o gli altri post nel blog, si sarà accorto che quando parlo di “segreti per parlare in pubblico”, pongo sempre l’accento sulle emozioni che un oratore suscita sul suo pubblico e non perdo mai modo di sottolineare l’importanza della empatia all’interno di una comunicazione.

Inserito da