Tag Archivi: Marco Orlandi

Come imparare il pensiero creativo

Essere CreativiOgni volta che provavo piacere nell’ascoltare musica, nell’osservare un bel quadro o un film meraviglioso, allo stesso tempo provavo una profonda sensazione di incapacità, di limite, nel credere che non avrei mai saputo fare altrettanto. Poi ho scoperto un metodo eccezionale che con gli anni ho migliorato, affinato e perfezionato ed ho scoperto che dentro di me c’era già tutto per creare, inventare e manifestare emozioni che coinvolgessero gli altri e li emozionassero.

Inserito da

Creativi si diventa: ecco come!

Essere Creativi - https://www.autostima.net/media/authors/506.jpg

Io non sapevo disegnare. Non sapevo neanche inventare nulla. Ero impacciato e timido. Poi la sordità, improvvisa, totale, dopo un incidente in mare e in un giorno silenzio assoluto fuori di me. Così ho conosciuto dentro di me cose che neanche pensavo potessero esistere ed ho compreso come il talento sia solo una serie di convinzioni e strumenti che possono essere appresi.

Inserito da

Come aprire le porte all’intuizione

Essere Creativi - https://www.autostima.net/media/authors/506.jpgL’attimo creativo è uno stato di grazia, nel quale, per dirla con Mozart, tu permetti all’universo di parlare attraverso di te. Tutti i grandi creativi, artisti, musicisti, scienziati, raccontano di come l’invenzione, l’attimo dell’intuizione, sia arrivata a loro in maniera autonoma, di come quella sequenza di note abbia risuonato in maniera assolutamente autonoma nella loro testa, di come quella scoperta si sia rivelata così, sorprendentemente autonoma.

Inserito da

Come sprigionare l’entusiasmo creativo

Marco OrlandiQuasi nessuno si ama. Quasi nessuno si ama abbastanza da ritenersi una creatura meravigliosa. Questo puoi constatarlo dal fatto che nessuno ama la propria voce registrata, nessuno riconosce nella propria voce qualcosa di unico, qualcosa di intimo, come se quella voce svelasse una parte “che non si deve vedere”. Dalla prima infanzia all’adolescenza avanzata, ci hanno detto talmente tante volte quello che non dobbiamo dire, fare o pensare che ognuno si è convinto che in fondo in fondo ci sia davvero qualcosa da cambiare, qualcosa di sporco, qualcosa che non va nel proprio io! E come può chi ha questa convinzione, creare bellezza, inventare armonie ed essere creativo?

Inserito da