Foto Iniziale

Come vivere in una casa che vi somiglia ed evitare gli status symbol

https://www.autostima.net/partner/autori.php?aut=249

Qualche sera fa, ero immerso nella lettura di un libro del dr. Raffaele Morelli e ho trovato un concetto molto interessante. Secondo il dr. Morelli gli status symbol sono uno dei molti elementi che fanno invecchiare il cervello e contribuiscono a non farci sentire felici.

Inserito da

Come evitare la “Sindrome del Figliol Prodigo”

Foto Iniziale

Durante la separazione sovente accade che quello dei due che lascia la casa coniugale, in attesa di trovare una propria sistemazione abitativa, torni a vivere presso i propri genitori. Questa scelta, che al momento può sembrare la più naturale, nasconde però notevoli insidie, specie se la permanenza presso la famiglia di origine si protrae nel tempo.

Inserito da

Come pianificare il tuo downshifting?

Foto Iniziale

Mi è capitato di andare in automobile a Milano un paio di volte nel corso delle ultime settimane. Mi sono trovato, mio malgrado, su una delle tangenziali nell’ora di punta, insieme a migliaia di altre auto, guidate da persone evidentemente “preparate” alla interminabile e congestionata coda.

Inserito da
Foto Iniziale

Come la voce può diventare spettacolo

Una sala buia. Un leggio. Un cono di luce illumina la pagina di un libro. Una voce legge un brano del libro… ed è subito spettacolo. Quella voce, di volta in volta grintosa e piena di mordente, morbida e calda, grottesca e ironica, rotta e drammatica, neutra e fredda, modulata e melodiosa, ci prende per mano e ci guida lungo i sentieri poco battuti dell’immaginazione.

Inserito da
Foto Iniziale

Come portare al successo un team

Su questo argomento sono stati scritti tanti manuali contenenti tutti suggerimenti, indicazioni e strategie utili a chiunque abbia il compito di coordinare un team. Con questo post intendo portare il mio contributo a questo argomento elencando alcuni fattori di successo che, a mio avviso, portano un gruppo di persone ad essere un “Team Vincente”.

Inserito da
Foto Iniziale

Come e quando utilizzare le presentazioni multimediali nella formazione degli adulti (seconda parte)

Nell’articolo precedente abbiamo parlato dell’importanza di progettare e realizzare presentazioni multimediali efficaci e professionali da utilizzare in contesti formativi. Abbiamo visto come sia importante definire bene gli obiettivi delle presentazioni e valutare attentamente il momento in cui utilizzarle.

Inserito da
Foto Iniziale

Come usare un pilastro della comunicazione assertiva: saper ascoltare

Bruna FerrareseUna mente aperta, non condizionata dai pregiudizi e un sincero interesse verso gli altri sono i presupposti per esercitare un ascolto corretto, base di una buona comunicazione assertiva ma, pensaci, “quando è iniziata la tua educazione all’ascolto?”.

Inserito da